Dott.ssa Chiara Fiorito

Consegue la laurea magistrale in Medicina e Chirurgia a pieni voti presso l’Università degli Studi di
Torino nel 2007, discutendo una tesi sperimentale dedicata alla terapia della neoplasia vescicale.
Presso il medesimo Ateneo, consegue con il massimo dei voti il titolo di specialista in Urologia nel
2013, con una tesi dedicata alle nuove tecniche di biopsia prostatica.
Durante gli anni di formazione specialistica trascorre un anno presso il King’s College Hospital di
Londra, con un contratto di fellowship clinica e di ricerca. Durante questa esperienza nel Regno
Unito ha modo di approfondire le proprie competenze nelle tecniche di endourologia.
Nel 2015 consegue a pieni voti un Master universitario di II livello in Oncologia Prostatica presso
l’Università degli Studi di Torino.
Dopo la specializzazione completa la propria formazione professionale presso l’Urologia Pediatrica
dell’Ospedale Regina Margherita, occupandosi in particolare di endourologia, ed acquisendo
conoscenze nell’ambito della patologia urologica pediatrica e dimestichezza con il paziente
pediatrico.
Attualmente svolge la propria attività presso la Divisione di Urologia della ASL di Asti, diretta dal
Dott. Giovanni Zarrelli. L’Urologia della ASL di Asti si occupa del percorso diagnostico e terapeutico
della patologia uro-oncologica, di calcolosi renale, di andrologia e di tutta la patologia benigna del
basso apparato urinario. Il gruppo offre trattamenti all’avanguardia, con tecniche mini invasive
laparoscopiche ed endourologiche.
E’ membro della Società Europea e di quella Italiana di Urologia (EAU e SIU).
Ha all’attivo oltre venti pubblicazione su riviste peer reviewed.