Riabilitazione e Fisioterapia

Riabilitazione funzionale

Chiropratica - Mobilizzazione della colonna vertebrale

Chiropratica - Mobilizzazione della colonna vertebrale
La chiropratica è una disciplina scientifica olistica che si occupa delle sindromi del dolore e degli effetti neurofisiologici relativi a disordini statici e dinamici del sistemaneuro-muscolo-scheletrico.
La tecnica più usata comunemente nel mondo dai chiropratici è chiamata Tecnica Diversificata. Il chiropratico con questa tecnica riposiziona le articolazioni con un breve rapido impulso, (aggiustamento) che causa un rumore articolare che è definito dai pazienti un “crack”. Tale rumore è provocato dal momentaneo e istantaneo passaggio del liquido sinoviale, liquido che mantiene lubrificata l’articolazione, allo stato gassoso all’interno della borsa articolare. L’aggiustamento, oltre ad incrementare la mobilità dell’articolazione, aiuta ad aumentare la circolazione sanguigna ed allevia la pressione sui nervi che rivestono la superficie dell’articolazione e sui nervi spinali che passano nello spazio tra le vertebre.
La chiropratica, attraverso un approccio personalizzato che comprende anche prevenzione, esercizi, consigli dietetici e raccomandazioni su come affrontare lo stress, lavora con voi per ridarvi il benessere ottimale.
La chiropratica si occupa anche di tutti gli altri problemi della colonna quali spondilosi, lombalgie e colpi della strega, torcicolli e problemi articolari distali quali caviglie, ginocchia, gomiti e spalle, sia i problemi abbiano origini traumatiche, sia sportive olavorative.
La chiropratica si è dimostrata efficace anche in situazioni quali asma, gastrite, costipazione e, a volte, crampi mestruali dovuto al fatto che i nervi spinali collegano il cervello a organi quali i polmoni, lo stomaco e l'utero. Una sublussazione della colonna vertebrale può causare un'irritazione del nervo che collega tale organo al midollo e provocare effetti negativi a tale sistema organico.

Fisiochinesiterapia

Fisiochinesiterapia

La fisiokinesiterapia (FKT) è una terapia eseguita dal fisioterapista, composta sia da pratiche passive come la manipolazione e il massaggio sia da pratiche attive consistenti in esercizi specifici.
L’obiettivo della FKT è quello di migliorare lo stato di salute della persona portandola alla risoluzione delle patologie di cui essa soffre per prolungare gli effetti benefici nel tempo e fornendo importanti consigli sulla gestione delle attività della vita quotidiana.
La FKT trova applicazione in tutti gli stati dolorosi, sia acuti che cronici, che interessano il sistema muscolo-scheletrico nella sua totalità derivanti da eventi traumatici, da interventi chirurgici oppure da posture scorrette o movimenti errati come:
Lombalgie e lombo-sciatalgie;
• cervicalgie;
• dolori alle spalle, disordini della cuffia dei rotatori;
• artrosi;
• postumi di intereventi chirurgici;
• traumi sportivi;
• protesi d’anca, di ginocchio;
• ricostruzione del legamento crociato;
• distorsioni di caviglia.

Linfodrenaggio

Linfodrenaggio
E’ una tecnica di massaggio che consente di migliorare la circolazione linfatica. Il drenaggio linfatico manuale rimuove gli edemi, specie quelli che si formano a seguito di interventi chirurgici, grazie all’accelerazione del flusso linfatico.
Questa tecnica rilassa i muscoli ed ha funzione analgesica, interrompendo la trasmissione del dolore.

Logopedia

Logopedia
Il logopedista è l'operatore sanitario che si occupa dei disturbi della comunicazione (voce e parola) e del linguaggio (orale e scritto), nonché della deglutizione, in pazienti in età evolutiva, adulta e geriatrica, praticando autonomamente attività di: prevenzione (screening ed educazione sanitaria), educazione (sostegno nell’acquisizione di un’abilità), rieducazione (sostegno nel ripristino delle funzioni del paziente nel suo complesso), riabilitazione (sostegno nel ripristino di un’abilità specifica parzialmente o totalmente compromessa) e mantenimento delle funzioni (come negli anziani e nei pazienti affetti da malattie degenerative).

In riferimento alla diagnosi ed alla prescrizione del medico, il logopedista elabora iI bilancio logopedico, volto all'individuazione ed al superamento del bisogno di salute, cui segue l’ attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità comunicative e cognitive.

Per usufruire del servizio di logopedia con il Sistema Sanitario Nazionale è necessario effettuare preventivamente una visita fisiatrica per disturbi comunicativo-linguistici e/o della deglutizione.
  • Dott.ssa RUENTO Silvia
  • Dott.ssa MANEO Federica - Specialista in età evolutiva, disturbi del linguaggio, disturbi dell'apprendimento (lettura, scrittura, calcolo), disfagia e deglutizione atipica

Massoterapia Connettivale

Massoterapia Connettivale
Il massaggio connettivale è un trattamento terapeutico che si focalizza negli strati più profondi dei muscoli e del tessuto connettivo. E’ utile soprattutto per dolori cronici contratture, come nel caso di spalle indolenzite e di rigidità a livello di collo, schiena e muscoli delle gambe. Alcuni dei movimenti usati in questo massaggio sono quelli classici, ma il tocco è più lento e la pressione più profonda e concentrata nelle aree di tensione.

Massoterapia Distrettuale Riflessogena

Massoterapia Distrettuale Riflessogena
È una pratica terapeutica che consiste in un insieme di manovre manuali esercitate sulla cute, con lo scopo di mobilizzare i tessuti superficiali e/o profondi e curare determinate patologie, principalmente dell’apparato locomotore.

Attraverso il contatto corporeo manuale e con manovre precise e sequenziali, attenua dolore e tensione all’apparato muscolare. I movimenti del massaggio vanno eseguiti nella direzione delle fibre muscolari e devono rispettare il senso della circolazione venosa, quindi dalle estremità verso il cuore, e possono essere decisi e rapidi, per un effetto tonificante, oppure lenti e delicati, per un effetto calmante.
Tra i benefici, si potrà avere un effetto decontratturante e antinfiammatorio, vasodilatatorio, circolatorio, riflessogeno su organi e tessuti.
La massoterapia distrettuale trova applicazione soprattutto negli ambiti della traumatologia sportiva, nel trattamento di contratture muscolari dolorose, nei postumi di distrazioni muscolari di grado lieve e medio, nelle contratture della muscolatura che interessa il rachide cervicale (i cosiddetti “colpi di frusta”) e del rachide lombare (“colpo della strega”).

Osteopatia

Osteopatia
L’osteopatia si avvale dell’utilizzo di manipolazioni in grado di ristabilire le funzioni naturali del corpo umano. Il principio attorno al quale si muove l’osteopatia è semplice: ripristinare la completa mobilità dei vari tessuti dell’organismo e ridare quell’equilibrio che permette all’organismo stesso di svolgere le sue funzioni.

L’Osteopata attraverso la sua valutazione (analisi della postura e palpazione) è in grado di individuare gli eventuali disturbi su cui intervenire attraverso tecniche manuali in grado di correggere i disequilibri e ripristinare le condizioni fisiologiche del movimento e quindi della salute innnescando cosi i processi di autoguarigione di cui è naturalmente dotato l'organismo.
I disturbi su cui l'osteopatia può agire interessano l'apparato neuro- muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale ed è utile in caso di: mal di schiena, torcicollo, discopatia, artrosi, tunnel carpale, cefalee, emicranie, stati d’ansia e insonnia. L’osteopata non si limita a curare il sintomo, ma va alla ricerca della causa del problema che affligge il paziente.

Rieducazione a domicilio

Rieducazione a domicilio
Lo scopo delle Cure Domiciliari è mantenere la persona assistita presso il proprio domicilio garantendo continuità assistenziale, anche pre e/o post ricovero, favorire il recupero delle capacità di autonomia e di relazione, migliorare la qualità di vita e sostenere i familiari nel percorso di cura.
Il Nuovo Servizio Domiciliare CHIROS DOMICILIARE è gestito da un’equipe di fisioterapisti appositamente selezionati per professionalità ed umanità e da un’equipe di medici specialisti .

A CHI E’ RIVOLTO
CHIROS DOMICILIARE è pensato appositamente per chi ha poco tempo a disposizione o difficoltà di spostamento. Permette di programmare comodamente a casa propria visite fisiatriche e riabilitazione post - traumatica, motoria, posturale, neuromotoria, funzionale e post ricovero.

Il Servizio è rivolto a pazienti residenti nell’area metropolitana.
La riabilitazione e rieducazione funzionale è erogata anche nella prima e seconda cintura di Torino , a CUNEO e PROVINCIA

CHIROS PROPONE :
- Visite Fisiatriche

RIABILITAZIONE E RIEDUCAZIONE FUNZIONALE
- Riabilitazione per anziani o persone con disabilità
- Fisiochinesiterapia
- Rieducazione post – chirurgica
- Massoterapia
- Rieducazione motoria (rinforzo muscolare)
- Massaggi sportivi
- Linfodrenaggio

COME SI ACCEDE
Per accedere al servizio è necessario essere muniti di una prescrizione medica.
L’attivazione del servizio può avvenire telefonicamente o via mail . Il Coordinatore dei Fisioterapisti, previa valutazione della richiesta, vi metterà in contatto con il terapista che vi prenderà in carico per tutto il percorso riabilitativo.
Il personale del Servizio Clienti CHIROS si occuperà dell’aspetto amministrativo e provvederà a redigere apposito preventivo.
L’Ufficio Assicurazioni potrà darvi informazioni e suggerimenti utili per l’attivazione della Vostra pratica.
CHIROS garantisce appuntamenti rapidi , puntualità e professionalità .

Rieducazione Posturale Globale RPG

Rieducazione Posturale Globale RPG
E’ una tecnica rieducativa in grado di riprogrammare e riarmonizzare la postura della persona al fine di contenere la rigidità e dolori dell’apparato muscolo-scheletrico.
Agisce sulle cause che determinano i disequilibri morfologici secondo una visione globale della persona vista nella sua totalità.

Si tratta di una vera e propria presa di coscienza di quello che il corpo è in grado di dirci relativamente alle forme ed alle condizioni di muscoli e articolazioni, individuando come le tensioni muscolari presenti in ognuno alternino la normale simmetria corporea. Le sedute sono individuali e prevedono un lavoro attivo del paziente che deve mantenere la posizione di allungamento impostata dal terapista e l’intervento manuale di quest’ultimo volto a correggere tutti i compensi che la messa in tensione globale rileverà.
Terapisti di riferimento Dott. Luca Centanni e Dott.ssa Maia Caetano Priscilla

Rieducazione Perineale

Rieducazione Perineale
La riabilitazione perineale è una tecnica finalizzata a migliorare il tono e la contrattilità dei muscoli del perineo, consiste in una serie di esercizi di contrazione e rilasciamento dei muscoli per riportarli sotto il controllo della propria volontà.

Gli obiettivi sono tre: mantenere una qualità di vita sessuale soddisfacente, garantire una continenza urinaria e fecale adeguata, prevenire l’incontinenza urinaria e il prolasso genitale.

Il pavimento pelvico è l’insieme dei muscoli che hanno la funzione di sostegno degli organi pelvici (utero, vescica, uretra, retto), che mantengono la continenza urinaria e ano-rettale e che ha una funzione prioritaria durante l’attività sessuale e del parto

Leggi tutto

Rieducazione Propriocettiva

Rieducazione Propriocettiva
La rieducazione propriocettiva consiste nel migliorare la capacità di controllo della postura, del movimento e la stabilità articolare del paziente, al fine del recupero completo del gesto attraverso esercizi finalizzati alla consapevolezza della posizione e del movimento delle articolazioni.

Il recupero propriocettivo è una parte fondante del processo riabilitativo: nei trattamenti conservativi e post chirurgici per il recupero della coordinazione e del controllo neuromotorio, nella prevenzione per ridurre il rischio di cadute ed infortuni, nell’allenamento per migliorare l’equilibrio e quindi le performance.
E’ una riprogrammazione neuromotoria ottenuta attraverso specifiche stimolazioni del sistema neuro-motorio. Una continua stimolazione dei recettori periferici, attraverso i quali vengono attivati i circuiti nervosi propriocettivi, consente di ottimizzare le risposte muscolari sia in termini di velocità, sia di precisione. Il miglioramento del controllo e della stabilizzazione articolare tramite esercizi selettivi riattivanti il sistema propriocettivo è fondamentale in tutte le situazioni di instabilità articolare e nel trattamento di problemi dell’equilibrio.

Rieducazione Respiratoria

Rieducazione Respiratoria

La riabilitazione respiratoria è una terapia imperniata sull’esecuzione di regolare esercizio fisico con lo scopo di migliorare la qualità di vita del paziente, riducendone la gravità dei sintomi. A seguito di una valutazione completa iniziale, la riabilitazione respiratoria può essere prescritta ai pazienti affetti da malattie polmonari croniche, come la bronco pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e altre condizioni patologiche quali asma bronchiale, fibrosi cistica e malattie dell’interstizio polmonare.

  • Alcune fasi della riabilitazione possono essere le seguenti.
  • Allenamento di resistenza: eseguito con tapis roulant o cyclette.
  • Allenamento resistenza/riposo: periodi di esercizio ad intensità elevata sono alternati a periodi di intensità ridotta o di pausa.
  • Allenamento di forza.
  • Allenamento degli arti superiori.
  • Stimolazione Elettrica Neuromuscolare: con impulsi elettrici per rinforzare muscoli degli arti inferiori migliorandone forza e capacità di esercizio.

Valutazione in itinere e finale per consigliare ai pazienti:

  • 1. Le competenze per un utilizzo consapevole dell’esercizio e dell’attività fisica, in modo da consentire loro una gestione corretta della propria condizione anche a fine terapie.
  • 2. Le eventuali necessità di ossigeno supplementare, assicurare la sicurezza degli interventi e prescrivere attività di intensità appropriata.

Durata: I programmi di maggiore durata sono considerati più favorevoli per ottenere benefici; pertanto viene suggerita una durata minima di 8 settimane (1 o 2 volte alla settimana) per garantire un buon miglioramento della qualità di vita individuale.

Rieducazione Vestibolare

Rieducazione Vestibolare
La riabilitazione vestibolare è un complesso di tecniche, sia manuali, sia basate su esercizi fisici guidati da un fisioterapista, che mirano al recupero delle funzioni deficitarie (vertigini, sensazione di disequilibrio), attraverso la stimolazione di meccanismi neurofisiologici coinvolti nel recupero funzionale di una lesione vestibolare.
Per vertigine si intende una sensazione soggettiva sgradevole, più o meno grave, di instabilità rispetto all’ambiente.
L’equilibrio è il risultato di uno scambio permanente tra sistemi che informano il cervello della posizione del corpo nello spazio: sistema vestibolare, propriocettivo e visivo. Una vertigine o un disequilibrio si manifesta in caso di informazioni discordanti provenienti da uno di questi tre sistemi.
La riabilitazione vestibolare utilizza strategie adattative, sostitutive e di abitudine, isolatamente o in modo complementare, per ridurre un compenso quando non vi sia stato spontaneamente.

Terapia Manuale Ortopedica

Terapia Manuale Ortopedica
Attraverso l’esame manuale, il terapista è in grado di stabilire lo stato di mobilità delle articolazioni e i cambiamenti tissutali che hanno condotto a sviluppare disfunzioni e porre in atto l’adeguato trattamento. La terapia manuale trova indicazione in qualsiasi patologia dell’apparato locomotore. Insegnare al Paziente a prendere coscienza del suo fisico e apportare i cambiamenti necessari alle sue attività quotidiane è importante quanto le tecniche manuali utilizzate.
Terapisti di riferimento: Dott. Andrea Cerchio, Dott. Andrea Vood e Dott. Ezio Novara

Tecarterapia

Tecarterapia
La tecarterapia, detta anche diatermia capacitiva e resistiva, è una terapia che stimola energia dall'interno dei tessuti biologici, attivando i naturali processi riparativi e antiinfiammatori.

Tale terapia è utilizzata in ambito fisioterapico per trattare problemi muscolari, legamentosi e articolari, acuti e cronici che provocano dolore e/o limitazione funzionale.
La sua particolarità consiste nel generare energia all’interno dei tessuti con un elettrodo capacitivo (si ottiene un’azione decontratturante generale dei tessuti e drena la muscolatura migliorandone l’estensibilità; la modalità capacitiva agisce specificatamente sui tessuti molli) o con uno resistivo (si agisce in profondità selettivamente su tessuti fibroconnetivali e ossei riattivando i naturali processi metabolici; la modalità resistiva agisce esclusivamente sui tessuti a maggioreresistenza).
La tecarterapia è impiegata come metodo terapeutico avente ottimi risultati in caso di contratture muscolari, stiramenti e strappi muscolari, tendiniti, borsiti, fasciti, spalla dolorosa e capsulite adesiva, distorsioni, coxartrosi,gonartrosi.

Taping Neuromuscolare (TMN)

Taping Neuromuscolare (TMN)
Il Taping è una tecnica correttiva meccanica e sensoriale che, basandosi sulle naturali capacità di guarigione del corpo, favorisce una migliore circolazione sanguigna e linfatica nell’area trattata.

E’ ideale nella cura dei muscoli, dei nervi e nelle situazioni post- traumatiche, in fisioterapia o semplicemente per migliorare la riabilitazione.

Il corpo viene trattato con un nastro elastico, che permette il pieno movimento muscolare e articolare e attiva le difese corporee, aumentando la capacità di guarigione.

Terapie fisiche

Elettroterapia Interferenziale

Elettroterapia Interferenziale
E’ una terapia antalgica e anti-infiammatoria.

Le correnti interferenziali sono correnti alternate di media frequenza che interagiscono nel punto in cui si incrociano; si ottengono utilizzando due generatori di corrente alternata di media frequenza, collegati a due coppie di elettrodi disposte ortogonalmente, in modo che le linee di forza dei due campi elettrici si sovrappongono nella zona desiderata.

Esse svolgono un'azione profonda perché incontrano una minore resistenza cutanea e quindi penetrano più facilmente senza cedere energia a livello cutaneo.

Ionoforesi

Ionoforesi
La ionoforesi è un trattamento di elettroterapia che consiste nella somministrazione di un farmaco per via transcutanea (attraverso l’epidermide), senza l’utilizzo di ago, ma per mezzo di un apposito generatore di corrente, il quale crea un campo elettrico trasmesso grazie a due elettrodi applicati sulla zona interessata.

I vantaggi della ionoforesi sono diversi: permette di iniettare un farmaco senza l’uso di aghi, non provoca alcun danno ad organi o tessuti, consente agli ioni di legarsi a determinate proteine incrementando il tempo di permanenza in circolo del farmaco.

La terapia è controindicata nei casi di pace-maker, protesi di metallo, lesioni cutanee, epilessia ed ipoestesia.

Laserterapia

Laserterapia
La Laserterapia si basa su una sorgente di luce che si propaga con onde elettromagnetiche e che ha caratteristiche di monocromaticità, coerenza, direzionalità e brillanza. Il laser ha un effetto antalgico- antinfiammatorio particolarmente indicato in caso di borsiti, tendiniti, lombalgie, ematomi, edemi, contusioni, strappi muscolari e sciatalgie.

Tale terapia è controindicata per Pazienti affetti da neoplasie (tumori) o da epilessia e in donne in stato di gravidanza.

Magnetoterapia

Magnetoterapia
La magnetoterapia si applica tramite un apposito apparecchio costituito da un solenoide, all’interno del quale si genera un campo elettromagnetico di frequenza che può variare da pochi hertz a qualche migliaio.

A seconda della patologia da trattare, infatti, si usano frequenze diverse: le basse servono a stimolare l’attività biologica dei tessuti, le alte hanno un effetto analgesico.

Questo particolare tipo di fisioterapia è particolarmente indicato per stimolare la formazione di nuovo tessuto nelle fratture ossee, in quanto favorisce l’accumulo di cariche elettriche positive o negative in zone prestabilite dell’osso.

Ultrasuonoterapia

Ultrasuonoterapia
L’ultrasuonoterapia è una delle forme di trattamento più comuni della terapia fisica.

Utilizza l’energia delle onde sonore con frequenza superiore alla nostra soglia di udito (non percepibili quindi all’orecchio umano).

E’ considerata una terapia termico - meccanica che porta benefici attraverso la penetrazione delle onde sonore.

La terapia può essere risolutiva in caso di contratture muscolari, lenisce i dolori causati dall’ artrosi e favorisce l’assorbimento di ematomi localizzati. I suoi benefici, infatti, sono di effetto analgesico, anti- infiammatorio, decontratturante dei muscoli e stimolatore del metabolismo. Viene però sconsigliata ai Pazienti portatori di pace- maker, alle donne in gravidanza, e a coloro che si sono sottoposti a recenti trattamenti di radioterapia (arco sei mesi).

Tens

Tens
La TENS terapia è la tecnica di elettroterapia più utilizzata in fisioterapia, con finalità analgesico-antalgiche nella Terapia del Dolore, di estrema efficacia per il trattamento di molte patologie neuronali, osteo-articolari, dei legamenti e dei tendini.

Stimolando le fibre nervose con impulsi TENS di frequenza appropriata si possono neutralizzare gli impulsi del dolore, i quali non giungendo al nostro cervello non verranno percepiti. Allo stesso tempo, questi impulsi TENS comandano al nostro corpo di produrre sostanze fisiologiche che hanno gli stessi effetti della morfina e in tal modo si completa l’azione analgesica con la totale scomparsa del dolore.

Laser Nd-Yag

E’ una terapia innovativa ad emissione pulsata, che consente di trattare in assoluta sicurezza tutti gli stati infiammatori, anche profondi, riducendo fin dalla prima applicazione un’intensa riduzione del dolore e una ripresa della mobilità.
Un impulso laser e’ in un protocollo terapeutico di avanzata concezione che permette di portare elevate dosi energetiche in profondità.
EFFETTO FOTOCHIMICO : A livello delle cellule questo effetto biostimolante si traduce nell’attivazione di alcuni enzimi e nell’aumentata produzione di particolari sostanze ( acidi nucleici e proteine)
EFFETTO FOTOMECCANICO : Favorisce l’ossigenazione dei tessuti, facilita il drenaggio delle molecole di tipo infiammatorio, stimolando l’eliminazione delle raccolte di liquidi. Si assiste ad un rapido ed intenso effetto anti-infiammatorio ed antiedemigeno
EFFETTO FOTOTERMICO: Induce una stimolazione della circolazione con conseguente aumento dell’apporto di ossigeno alle strutture sofferenti.

Fisioterapia strumentale

Rieducazione Robotica con Hunova

Il centro fisioterapeutico e riabilitativo Chiros di via Vittorio Amedeo II, 8 a Torino è il primo in Piemonte a dotarsi di Hunova, dispositivo medico robotico che coniuga l’informatica e la robotica con il patrimonio scientifico di chi studia e conosce le problematiche legate alla riabilitazione.
Un corretto percorso riabilitativo è fatto di tappe, di tempi scanditi dai progressi ottenuti dal paziente e dalla continua assistenza professionale del fisioterapista.
La peculiarità di Hunova è proprio quella di essere uno strumento adatto alla riabilitazione di tutti i pazienti: ortopedici, sportivi, neurologici e geriatrici.
Si tratta di un Robot sviluppato da Movendo Tecnology, Start Up dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit), programmabile e utile nel trattamento di caviglia, ginocchio, anca, colonna vertebrale e apparato vestibolare.
Dotato di protocolli riabilitativi che il fisioterapista può personalizzare per definire un programma di riabilitazione per ogni singolo paziente, Hunova è in grado di raccogliere una quantità infinita di dati significativi sulla biomeccanica da utilizzare durante il trattamento.
Sotto il profilo meccanico è costituito da due piattaforme provviste di sensori, una a livello dei piedi e una a livello della seduta che, unitamente al dispositivo wireless posto sul busto o sulla coscia del paziente ,registrano movimenti e reazioni.
Tutti gli esercizi sono di facile esecuzione grazie ad una grafica molto intuitiva.
I protocolli riabilitativi Hunova non si sostituiscono al fisioterapista, ma nascono proprio per fornire uno strumento altamente tecnologico allo scopo di migliorare e velocizzare i risultati dei pazienti.
Questa innovazione non poteva sfuggire alla direzione del Chiros che da anni, dopo attente ricerche e valutazione dei risultati, crede nella tecnologia al servizio della medicina.
Gli investimenti in questa direzione sono a 360 gradi e riguardano tutti i settori, dal poliambulatorio alla diagnostica, per arrivare oggi con Hunova alla fisioterapia.
Il centro Chiros ha una storia che inizia nel 1975 ed in questi anni di lavoro si è formato un patrimonio culturale-scientifico indiscutibile.
Rigore professionale e serietà hanno permesso a questo polo di crescere con l’intento di coniugare la tecnologia e la professionalità degli operatori medici e non medici con un unico obiettivo : raggiungere standard qualitativi sempre più alti nel recupero di problematiche ortopediche e neurologiche.

Pedana stabilometrica

Permette di eseguire test statici e dinamici permettendo di poter individuare, valutare e trattare le manifestazioni algico-disfunzionali della postura avvalendosi di metodiche diagnostiche strumentali computerizzate.
Una pedana basculante, a gradi di oscillazioni diversi, collegata ad un computer consente di compiere specifici movimenti finalizzati al recupero della propriocettività. Il paziente partecipa attivamente muovendosi in posizione ortostatica e tramite lo schermo del computer riesce ad impostare il suo esercizio seguendo determinati schemi o percorsi visivi. L’esercizio propriocettivo e’ mirato a creare una situazione di instabilità per potere così valutare i segnali propriocettivi provenienti dalla periferia del corpo, in particolar modo dal rachide e dagli arti inferiori.
I vantaggi sono:
- permettere un’analisi approfondita rilevando informazioni sulle condizioni generali di equilibrio,
- migliorare la risposta muscolare nella stabilizzazione articolare,
-recuperare la funzione e le capacità motorie in regressione o da non uso prevenendo o ritardando l’insorgenza di danni funzionali.
I risultati sono registrabili, confrontabili ed eseguibili in qualunque momento e permettono di effettuare rivalutazioni nei controlli, durante le terapie e nei follow-up.
Le indicazioni comprendono le principali patologie a carico degli arti inferiori, del bacino e tratto lombare, neurologiche ed ortopediche condizionanti alterazioni dello schema posturale e della capacità di mantenere l’equilibrio le fasi post-operatorie degli interventi di protesizzazione articolare ( protesi d’anca, di ginocchio…) e labirintico vestibolari.

i Terapisti A-C

  • Alosi Stefano - Laureato in Fisioterapia

    Alosi Stefano - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in fisioterapia (2013). Ha frequentato corso di Maitland I livello.
  • Bianchi Barbara - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Bianchi Barbara - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Laureata in Terapia della Riabilitazione presso C.R.I. (1985). E’ specializzata in Tecnica Balance Taping Therapy e di Rieducazione della patologia Femoro-Rotulea. Inoltre ha frequentato corso Base di Drenaggio Linfatico Manuale- Metodo Vodder.

  • Bianciotto Claudia – Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Bianciotto Claudia – Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Laureata nel 1991 diploma in “Terapista della Riabilitazione” conseguito presso “Croce Rossa Italiana” C.T.O. Torino (1991). E’ specializzata in rieducazione delle patologie del ginocchio. Ha frequentato corsi di “linfodrenaggio post traumatico” e “Chinesiologia applicata allo studio e al trattamento delle alterazioni posturali”, corso di “Brian Mulligan’s Concepts Base” tenuto c/o sede Chiros.

  • Binotto Sandro - Laureato in Fisioterapia

    Binotto Sandro - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso l’Università degli studi di Torino – Facoltà di Medicina e Chirurgia (2011). Ha frequentato il Corso di “Taping Neuromuscolare”, il Corso di 1° e 2°A Livello di Concetto Maitland”. .

  • Bongiovanni Marco - Specializzato in linfodrenaggio

    Bongiovanni Marco - Specializzato in linfodrenaggio

    Fisioterapista . Specializzato in linfodrenaggio secondo metodo Le Duc dal 1995, drenaggio linfatico manuale e bendaggio compressivo (secondo l' approccio terapeutico di Foldi). Ha frequentato il corso di taping neuromuscolare e di mobilizzazione articolare secondo Mulligan.
  • Boscione Francesco - Laureato in Fisioterapia

    Boscione Francesco - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Terapia della Riabilitazione presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” (2009). Fisioterapista del settore giovanile di Juventus FC S.p.a. per la categoria “Allievi nazionali I e II Divisione” Specializzato in Terapia manuale secondo il concetto Maitland - livello 1 – livello 2°,2B, 3° Traumatologia sportiva e Manipolazione fasciale secondo Stecco.
  • Campostrini Renata - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Campostrini Renata - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Laureata in Terapia della Riabilitazione presso l‘Università di Parma (1995). E‘ specializzata in Manipolazione Fasciale (metodo Stecco) e riabilitazione del pavimento pelvico. Ha inoltre acquisito una particolare competenza nella Terapia manuale ortopedica (concetto kaltenborn-evjenth, 1°livello) e nella tecnica di bendaggio funzionale.
  • Careddu Fabio - Laureato in Fisioterapia

    Careddu Fabio - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso l’università degli studi del Piemonte Orientale (2010). Laurea Magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie presso l’università degli studi di Torino. E’ specializzato in Rieducazione Posturale Globale (R.P.G.) e Rieducazione vestibolare.
  • Casavecchia Lorenzo - Laureato in Fisioterapia

    Casavecchia Lorenzo - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso l’ Università degli Studi di Torino (2007). - E’ specializzato nei “disturbi muscoloscheletrici della colonna vertebrale nel paziente sportivo” - Ha frequentato corsi sull’utilizzo della Tecar o Diatermia nelle patologie del ginocchio” ,corso “Balance Taping Therapy – taping ad azione neuromuscolare”. - E’ specializzato in Tuina Short : terapie manuali orientali e medicina tradizionale cinese : integrazione con la terapia manuale occidentale”.
  • Centanni Luca - Laureato in Fisioterapia

    Centanni Luca - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” di Campobasso, (2008) E’ specializzato in “Rieducazione Posturale Mezierista"(RPG) balance taping therapy - taping ad azione neuromuscolare Diatermia la tecarterapia -Ha frequentato il corso di Terapia Manuale Osteopatica:Trattamento della temporo mandibolare (ATM).
  • Cerchio Andrea - Laureato in Fisioterapia

    Cerchio Andrea - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso la Facoltà di medicina e chirurgia – Università di Torino (2010). Ha frequentato corsi di “Human Tecar” e di Taping neuromuscolare. Inoltre ha conseguito qualifica di biomeccanica di tutte le articolazioni, tecniche di mobilizzazione in terapia manuale, neuroanatomia teorica e tecniche di trattamento in pazienti con dolori neurali di varia eziologia. (Maitland 1° e 2° livello).
  • Coxe Valentina - Laureata in Fisioterapia

    Coxe Valentina - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia presso Università degli Studi di Torino, Scuola di Medicina, Dipartimento di Scienze Chirurgiche (2013). Ha frequentato corsi di bendaggio neuromuscolare “Dream K”, “ Terapia manuale e riabilitazione nella lombalgia aspecifica”, Tecar, Sixtus. Ha inoltre conseguito master in riabilitazione dei disordini muscolo scheletrici, XII edizione (presidente coordinatore del corso: Dott. Marco Testa), Università degli studi di Genova, Campus di Savona, Facoltà di Medicina e Chirurgia.

i Terapisti D-L

  • Dialotti Isabella - Diplomata in massofisioterapia

    Dialotti Isabella - Diplomata in massofisioterapia

    Diplomata in massofisioterapia (1980) a Firenze. Laureata in psicologia nel 1999 a Padova. Corso in Cranio Sacral Terapy I e II livello. Corso di “Linfotaping”.
  • Gandini Andrea - Laureato in Terapia della Riabilitazione

    Gandini Andrea - Laureato in Terapia della Riabilitazione

    Laureato in Terapia della Riabilitazione di Torino, via Cellini 14 - U.S.S.L. VII Torino (1989). corsi: Mulligan Concept base - Ha frequentato il Corso di I e II livello per il recupero fisico (Recovery) secondo il Metodo Grinberg® corso di riflessologia plantare secondo il Metodo Grinberg Corso triennale del Metodo Grinberg® per il conseguimento del diploma internazionale di Operatore del Metodo Grinberg, Diploma di Operatore del Metodo Grinberg E’ specializzato in Riflessologia plantare per il trattamento delle patologie riabilitative.
  • Garzisi Erika - Laureata in Fisioterapia

    Garzisi Erika - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia presso Universita' degli Studi di Torino Facoltà di Medicina e Chirurgia (2006) Ha frequentato il corso di “Concetto Maitland I livello” E’ specializzata in“Rieducazione del pavimento pelvico: il lavoro in team”, “Smarterehab: sotto-classificazione nella riabilitazione neuromuscola, “Mobilizzazione del Sistema Nervoso, NOI group.
  • Jouzova Jana - Diploma di fisioterapista

    Jouzova Jana - Diploma di fisioterapista

    Diploma di fisioterapista nella Scuola di Sanità pubblica di Hradec (1984). Corso di formazione “La rachialgia dell’anziano”, ha frequentato “Le nozioni di diagnostica per immagini, traumi di ginocchio e caviglia di interesse ecografico” ed inoltre il corso di formazione “La Sclerosi Multipla: percorso di una vita”.
  • Lentini Roberta - Laureata in Fisioterapia

    Lentini Roberta - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia presso l’ Università degli Studi di Torino - Facoltà di Medicina e Chirurgia (2009) Ha frequentato corsi di “Mulligan Concept, aspetti teorici” e“Rieducazione Vestibolare” E’ specializzata in “Osteopatia Biomeccanica Funzionale Dinamica Pediatrica” Master in “Osteopatia Biomeccanica Funzionale Dinamica”.
  • Longhi Sara - Massofisioterapista

    Longhi Sara - Massofisioterapista

    Massofisioterapista (1998).

i Terapisti M-R

  • Maia Caetano dos Santos Priscilla - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Maia Caetano dos Santos Priscilla - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Laureata in Terapia della Riabilitazione presso UniABC Brasile (2000) E’ specializzata in Rieducazione Posturale Globale (RPG) Ha inoltre acquisito particolare competenza per il Taping Therapy, Diatermia Ha frequentato Corso Base di Drenaggio Linfatico Manuale (metodo Vodder) (2015).
  • Marchioro Federica - Laureata in Fisioterapia

    Marchioro Federica - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, Novara (No). - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute. (2010) Ha frequentato: Corso “Balance Taping Therapy – Taping ad azione neuromuscolare” Corso “ Presa in carico del paziente ed approcci terapeutici con tecnologie avanzate” Corso “ Concetto Maitland livello1 e 2°” Corso “ Terapia Manuale Osteopatica Viscerale “.
  • Marocco Alessio - Laureato in Fisioterapia

    Marocco Alessio - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia – Università degli Studi di Torino (2013). Master in Riabilitazione dei Disordini Muscolo Scheletrici – Università degli Studi di Genova (2015). Corso di formazione: “Terapia manuale e riabilitazione nella lombalgia aspecifica”.
  • Mazzuchetti Benedetta - Laureata in Fisioterapia

    Mazzuchetti Benedetta - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Torino – (2011) Ha frequentato: Corso di Terapia Manuale “ Concetto Maitland livello 1” Corso “Clinical Pilates” Corso di “I e II livello Manipolazione fasciale secondo Luigi Stecco” Corso di “Taping Neuromuscolare”.
  • Mondino Martina - Laureata in Fisioterapia

    Mondino Martina - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in fisioterapia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia – Università degli Studi di Torino (2015). Corso di formazione GSTM su “cervicalgia: presentazione teorico-pratica”.
    Inoltre ha partecipato al Congresso SPLLOT dal titolo “Fratture da fragilità, coxalgia e gonalgia nel giovane”.
  • Novara Ezio - Laureato in Fisioterapia

    Novara Ezio - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Torino (2008). E’ specializzato nell’ esame e trattamento dei disturbi dell’apparato muscolo scheletrico secondo il Concetto Maitland, Metodo di terapia manuale secondo Concetto Mulligan. Ha inoltre acquisito particolare competenza su Human Tecar e Diatermia autoadattativa dinamica, Ortopedia non chirurgica e fisioterapia in pediatria e screening neonatale.
  • Pandelea Bogdana - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Pandelea Bogdana - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Laureata in Terapia della Riabilitazione in Iasi (Romania), Università Al.I. Cuza E’ specializzata in drenaggio Linfatico Manuale (metodo Vodder), Pre e Post - Partum: esercizi per il perineo, rieducazione del Pavimento Pelvico, Mat Work Pilates Teacher.
  • Polizzi Flavio - Laureato in Fisioterapia

    Polizzi Flavio - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso Università degli studi di Torino (2005) Conseguito Master in Osteopatia presso Richard’s Ostheopatic research Institute di Lione. Rééquilibration fonctionelle Métode Solère-Normalisations Articulaires,Viscérales, Énergétiques Ha frequentato corsi di : Tecar, per il trattamento della colonna, Balance taping therapy; taping ad azione neuromuscolare.
  • Priolo Concettina - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Priolo Concettina - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    - Diploma di Terapista della Riabilitazione. Corso linfodrenaggio e bendaggio compressivo secondo il metodo VODDER-FOLDI.
  • Reverdito Valeria - Laureata in Fisioterapia

    Reverdito Valeria - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia all’Università degli Studi di Genova, Facoltà di Medicina (2011). Corso di “Concetto Maitland IMTA” livello 1 e 2°, inoltre ha frequentato il corso di Management of neck pain disorders.

i Terapisti S-Z

  • Tayebi Rad Samira - Laureata in Fisioterapia

    Tayebi Rad Samira - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia nell’Università degli Studi di Perugia – Facoltà di Medicina e Chirurgia (2007). Master in riabilitazione dei disordini muscolo scheletrici presso Università di Medicina di Genova. Corso di Alta Formazione Post-Universitaria in Rieducazione Posturale Globale.
  • Sanchez Hernandez Israel - Laureato in fisioterapia

    Sanchez Hernandez Israel - Laureato in fisioterapia

    Laureato in fisioterapia (2004). Diplomato in Escuela espanola di quiromasaje de ls comunidad autonoma de cantabria. Osteopata diplomato presso la scuola italiana di osteopatia e terapie manuali (2014).
  • Stasi Elodie - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Stasi Elodie - Laureata in Terapia della Riabilitazione

    Laureata in Terapia della Riabilitazione (1994). Laureata in Scienze Motorie 1999 dea ( diploma di studi approfonditi- 1° anno di dottorato in ricerca)) en sport et performance – facteurs biomecaniques et envirennement social- université claude bernard lyion1 1995 maitrise en sciences et tecniques des activites physiques et sportives mention education et motricite option activites physiques adaptes- université claude bernard lyion 1 specializzazzioni: 1995 corso terapia complessa decongestiva per gestione linfedemi 1996 corso di linfodrenaggio manuale e terapia fisica complessa 2003 corso di terapia integrata degli edemi 2007-2008 corso di formazione metodo pilates 2010 corso universitario di prefezionamento in linfologia oncologica – Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori- Milano
  • Vanara Claudia - Laureata in Fisioterapia

    Vanara Claudia - Laureata in Fisioterapia

    Laureata in Fisioterapia Università degli studi di Ferrara (2006). Ha frequentato corsi di Mulligan concept base Corso concetto Maitland livello 1 Di tecarterapia Corso di manipolazione fasciale (metodo Stecco), I – II livello E’ specializzata in riabilitazione perineale (eupelvis - Milano).
  • Versolatti Davide - Laureato in Fisioterapia

    Versolatti Davide - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso l’Università degli studi di Torino – scuola di Medicina (2013) Master di primo livello in Osteopatia nelle disfunzioni neuro muscolo scheletriche Corso di studi nella cura delle disfunzioni muscolo scheletriche Ha inoltre frequentato corsi di manipolazioni vertebrali , Mulligan Concept a - e Corso di Taping Neuromuscolare.
  • Villata Simona - Diplomata in Massofisioterapista

    Villata Simona - Diplomata in Massofisioterapista

    Diplomata in Massofisioterapista – equivalente al D.U. di Fisioterapista (D:M: 741/94) conseguito presso Croce Rossa Italiana di Torino (1994). Ha frequentato il Corso di linfodrenaggio manuale presso Ecole de drainage lymphatique d’Italie, il Corso di bendaggio per linfedema presso Ecole de drainage lymphatique d’Italie, il Corso biennale di tecnica miotensiva, il Corso di “Aspetti clinici e riabilitativi nel trattamento del tumore mammario”, il Corso di “Elastocompressione in flebologia”, ed il Corso di “Riabilitazione vascolare del paziente con flebolinfopatia”.
  • Vood Andrea - Laureato in Fisioterapia

    Vood Andrea - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia presso l’Università degli studi di Torino (2003). Formazione specialistica post-laurea in terapia manuale e riabilitazione dei disturbi neuro-muscolo-scheletrici frequentando i seguenti corsi: 2004 Siena. Corso di medicina ortopedica Cyriax, 2006 Roma. Corso Maitland, 2007 Milano. 2007 Torino. Corso N.O.I. Mobilizzazione del sistema nervoso 2009 Corso di Orthopedic Manipulative Therapy of the O.M.T. Kaltenborn-Evjenth Concept, (II livello), 2014 Milano. Corso di Valuazione e trattamento del piede con Plantari Vasyli.
  • Zampieri Giorgio - Laureato in Fisioterapia

    Zampieri Giorgio - Laureato in Fisioterapia

    Laureato in Fisioterapia (2012) Ha frequentato Corso di Bendaggio Funzionale Corso di Manipolazione Fasciale metodo Stecco I e II livello Corso TMO (terapia manuale ortopedica) secondo il concetto Kaltenborn.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.