Rieducazione Propriocettiva

Accessibilità: Fondi/Assicurazioni, Solventi

(Privato, Fondi/Assicurazioni)

La Rieducazione Propriocettiva consiste nel migliorare la capacità di controllo della postura, del movimento e la stabilità articolare del paziente, per il recupero completo del gesto attraverso esercizi finalizzati alla consapevolezza della posizione e del movimento delle articolazioni.

Il recupero propriocettivo è una parte fondante del processo riabilitativo: nei trattamenti conservativi e post chirurgici per il recupero della coordinazione e del controllo neuromotorio, nella prevenzione per ridurre il rischio di cadute e infortuni, nell’allenamento per migliorare l’equilibrio e quindi le performance.
E’ una riprogrammazione neuromotoria ottenuta attraverso specifiche stimolazioni del sistema neuro-motorio. Una continua stimolazione dei recettori periferici, attraverso i quali vengono attivati i circuiti nervosi propriocettivi, consente di ottimizzare le risposte muscolari sia in termini di velocità che di precisione. Il miglioramento del controllo e della stabilizzazione articolare tramite esercizi selettivi riattivanti il sistema propriocettivo è fondamentale in tutte le situazioni di instabilità articolare e nel trattamento dei problemi dell’equilibrio.

Presso il Centro è disponibile una pedana stabilometrica basculante che permette di eseguire test statici e dinamici per individuare, valutare e trattare le manifestazioni algico-disfunzionali della postura avvalendosi di metodiche diagnostiche strumentali computerizzate.