Osteopatia

Accessibilità: Fondi/Assicurazioni, Solventi

L’osteopatia si avvale dell’utilizzo di manipolazioni in grado di ristabilire le funzioni naturali del corpo umano. Il principio attorno al quale si muove è semplice: ripristinare la completa mobilità dei vari tessuti dell’organismo e ridare quell’equilibrio che permette all’organismo stesso di svolgere le sue funzioni.

L’Osteopata, attraverso la sua valutazione (analisi della postura e palpazione), è in grado di individuare gli eventuali disturbi su cui intervenire attraverso tecniche manuali per correggere i disequilibri e ripristinare le condizioni fisiologiche del movimento e quindi della salute, innescando così i processi di autoguarigione di cui è naturalmente dotato l'organismo.
I disturbi su cui l'osteopatia può agire interessano l'apparato neuro- muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale ed è utile in caso di: mal di schiena, torcicollo, discopatia, artrosi, tunnel carpale, cefalee, emicranie, stati d’ansia e insonnia. L’Osteopata non si limita a curare il sintomo, ma va alla ricerca della causa del problema che affligge il paziente.